Cotignola

Abitata già in epoca precristiana, come testimoniano il tessuto della centuriazione romana e i numerosi reperti rinvenuti, Cotignola venne quasi completamente…
More
·
20 Pins
 1y
Collection by
Dal 1451 a Cotignola, nella provincia di Ravenna, si svolge l’ormai secolare festa della Segavecchia. A metà Quaresima si rievoca il momento del processo alla strega di Cotignola, colpevole di aver maledetto Francesco Sforza, duca di Milano e signore della città. La strega viene così condannata ad essere decapitata e arsa sul rogo nella pubblica piazza. Fascino ed attrattiva, ma anche folklore romagnolo, caratterizzano da sempre questa festa, divenuta negli anni la più sentita di Cotignola.

Eventi

1 Pin
Il Museo Civico Luigi Varoli di Cotignola, nella provincia di Ravenna, si snoda attraverso più sedi, sezioni e un’esposizione fatta di differenti percorsi, intrecci e ramificazioni che rispondono allo sguardo curioso e mobile che ha caratterizzato vita e opere dell’artista cotignolese Luigi Varoli (1889-1958), famoso per le opere in cartapesta.

Museo Varoli

1 Pin
La Torre d’Acuto fu edificata a Cotignola, nella provincia di Ravenna, nel 1376 da Sir John Hawkwood, celebre condottiero inglese, il cui nome era stato italianizzato in Giovanni Acuto. Ricostruita nel 1972, vi è stata nuovamente installata la campana civica detta “E’ Campanòn”, rimasta indenne quando la torre venne fatta saltare dai tedeschi nel 1944.
"La cumbrecula ad cartapesta de prufesor" Scuola Arti e mestieri feat scuola media Luigi Varoli Cotignola (la sete di Maroc)
Distributore non automatico di coraggio. Indirizzo: via Matteotti nel parcheggio del museo civico Luigi Varoli. #Cotignola. Tutte le info qui: http://www.romagnadeste.it/it/7-cotignola/i5011698-un-murale-per-ricordare-la-liberazi.htm

Monumenti

7 Pins
CHIESA DI SAN FRANCESCO. La chiesa conventuale di S. Francesco fu edificata nel decennio 1484-1494. Nella chiesa è conservato il corpo incorrotto del Beato Antonio Bonfadini, morto nel 1482, conosciuto meglio come il "Santo di #Cotignola". Accanto, l’oratorio di Santa Maria degli Angeli, trasformato nel 1400 in Sepolcro degli Sforza. Indirizzo: Via San Francesco, 15
Chiesa del Pio Suffragio #Cotignola
Chiesa di Santo Stefano Protomartire con annessa Antica Pieve. #Cotignola. (Barbiano. Foto di Andrea Canducci)

Chiese

5 Pins
Arena delle balle di paglia, Cotignola (Ravenna)
Recently, street artist Borondo turned his spray paints towards a giant haystack set within the landscape of Cotignola, Italy. Always exploring new ways to create his signature paintings, the Spanish artist utilized this unique surface to produce the impressive scenes. In his signature style, Borondo's minimalist images rely on light and shadow to convey incredible depth on the surface of the hay. Upon quick glance, it seems like the people are actually three dimensional rather than just flat, …
Arena della balle di paglia 2012 #Cotignola (Flickr @Ravennanotizie)

Arena delle Balle di Paglia

6 Pins
a statue of a woman holding a baseball bat in front of a building with flags
Festa della Segavecchia di Cotignola
Dal 1451 a Cotignola, nella provincia di Ravenna, si svolge l’ormai secolare festa della Segavecchia. A metà Quaresima si rievoca il momento del processo alla strega di Cotignola, colpevole di aver maledetto Francesco Sforza, duca di Milano e signore della città. La strega viene così condannata ad essere decapitata e arsa sul rogo nella pubblica piazza. Fascino ed attrattiva, ma anche folklore romagnolo, caratterizzano da sempre questa festa, divenuta negli anni la più sentita di Cotignola.
a tall brick tower sitting on the side of a road next to a tree filled street
Torre di Giovanni d'Acuto di Cotignola
La Torre d’Acuto fu edificata a Cotignola, nella provincia di Ravenna, nel 1376 da Sir John Hawkwood, celebre condottiero inglese, il cui nome era stato italianizzato in Giovanni Acuto. Ricostruita nel 1972, vi è stata nuovamente installata la campana civica detta “E’ Campanòn”, rimasta indenne quando la torre venne fatta saltare dai tedeschi nel 1944.
several busturines are on display in a room with blue walls and tile flooring
Museo Civico Luigi Varoli di Cotignola
Il Museo Civico Luigi Varoli di Cotignola, nella provincia di Ravenna, si snoda attraverso più sedi, sezioni e un’esposizione fatta di differenti percorsi, intrecci e ramificazioni che rispondono allo sguardo curioso e mobile che ha caratterizzato vita e opere dell’artista cotignolese Luigi Varoli (1889-1958), famoso per le opere in cartapesta.
an aerial view of people gathered around a circular structure
Arena delle balle di paglia, Cotignola (Ravenna)
a hay bale that has been drawn on to it with people's faces
Monochromatic Portraits Emerge from an Italian Haystack
Recently, street artist Borondo turned his spray paints towards a giant haystack set within the landscape of Cotignola, Italy. Always exploring new ways to create his signature paintings, the Spanish artist utilized this unique surface to produce the impressive scenes. In his signature style, Borondo's minimalist images rely on light and shadow to convey incredible depth on the surface of the hay. Upon quick glance, it seems like the people are actually three dimensional rather than just flat, …
"La cumbrecula ad cartapesta de prufesor" Scuola Arti e mestieri feat scuola media Luigi Varoli Cotignola (la sete di Maroc) Fictional Characters, Hipster, Media, Character, Joker, Style
"La cumbrecula ad cartapesta de prufesor" Scuola Arti e mestieri feat scuola media Luigi Varoli Cotignola (la sete di Maroc)
an old building with many faces on the front and side wall in black and white
Distributore non automatico di coraggio. Indirizzo: via Matteotti nel parcheggio del museo civico Luigi Varoli. #Cotignola. Tutte le info qui: http://www.romagnadeste.it/it/7-cotignola/i5011698-un-murale-per-ricordare-la-liberazi.htm
a statue with two heads on it in front of a brick wall and doorways
Cotignola
STELE DI CAIO VARIO. La stele funeraria di Caio Vario fu rinvenuta nel 1817 presso #Cotignola. Indirizzo: Corso Sforza, 21. Tutte le info qui: http://www.romagnadeste.it/it/7-cotignola/i1753-la-stele-dei-varii.htm
a tall brick tower sitting next to a lush green forest
Cotignola
TORRE DI GIOVANNI ACUTO. La Torre fu edificata nel 1376 da Sir John Hawkwood, celebre condottiero inglese, insieme ad altri sistemi di fortificazione attorno alla città dopo aver ricevuto in feudo #Cotignola da Papa Gregorio XI nel 1370. Indirizzo: Via Corso Sforza. Tutte le info qui: http://www.romagnadeste.it/it/7-cotignola/i576-torre-d-acuto.htm
an old brick building with trees growing out of it's sides and steps leading up to the entrance
Cotignola
#Cotignola
three sculptures of men's heads are on display
Museo Artistico Luigi Varoli #Cotignola
a statue of a man with a dog in front of a building
Cotignola
CHIESA DI SAN FRANCESCO. La chiesa conventuale di S. Francesco fu edificata nel decennio 1484-1494. Nella chiesa è conservato il corpo incorrotto del Beato Antonio Bonfadini, morto nel 1482, conosciuto meglio come il "Santo di #Cotignola". Accanto, l’oratorio di Santa Maria degli Angeli, trasformato nel 1400 in Sepolcro degli Sforza. Indirizzo: Via San Francesco, 15
black and white photograph of an old church in the middle of a city street with people walking around
cotignola viale-8558
Chiesa del Pio Suffragio #Cotignola
an old building with a clock tower in the middle of it's front yard
Chiesa di Santo Stefano Protomartire con annessa Antica Pieve. #Cotignola. (Barbiano. Foto di Andrea Canducci)
an old brick building with a clock on it
TARTARUGA
"Passaggi tonali" di Ilaria Ciardi #Cotignola